CAMBAS  DE LINNA

GUSPINI

Il progetto

Alcune associazioni del territorio ( A.S.D.C.R Circo Mano a Mano, la Pro Loco di Guspini e l'Associazione Culturale In Coro) si sono unite per portare avanti un progetto di valorizzazione della maschera e del territorio guspinese. Il progetto, dal titolo “ Is Cambas de Linna: Portatori di una cultura popolare” è stato finanziato nel 2014 dalla Fondazione Banco di Sardegna e prende avvio con il Carnevale 2015.

1) Il Laboratorio Permanente di Trampoli

Il laboratorio permanente di trampoli è probabilmente l'azione più  importante del progetto. Consente infatti di tramandare concretamente alle generazioni future l'arte dei trampoli .
Il laboratorio si rivolgw a tutti i giovani e adulti della comunità guspinese che vogliano cimentatarsi in questa antica ma allo stesso tempo innovativa arte.

Il laboratorio  forma i beneficiari, alla totale   padronanza   dello   strumento,   il   trampolo,   fornendo  non   solo   le   competenze  fisiche  e sportive, ma anche competenze in campo teatrale e interpretativo, necessarie per la “ costruzione” della maschera e della sua identità, in un'ottica quindi di eredità culturale e di sostenibilità.

Il laboratorio permanente di trampoli si tiene con cadenza settimanale a Guspini il martedì nei locali  del Centro Culturale Case a Corte e si prevede l'attivazopine di corsi per i bambini e i più giovani. Per info  corsi

     2) Il Video Documentario 

Il video documentario e ha l'obiettivo di presentare i Cambas de Linna alla comunità sarda, nazionale e internazionale, raccontando ,oltre alla storia e alla tradizione della maschera, il progetto e i risultati ottenuti grazie alle sue attività. Il   documentario   sarà   presentato   a breve alla comunità guspinese e sarà disponibile sul sito internet ufficiale del gruppo Cambas de Linna. Sarà inoltre distribuito alle istituzioni, scuole e associazioni del territorio.


La  produzione del  documentario  

è stata affidata  alla  Illador  Films

3) La Mostra

L'allestimento della mostra ha previsto una scelta di materiali naturali e/o di riciclo inerenti alla maschera dei Cambas de Linna ( legno, juta,ecc)  e ha affrontato tematicamente la storia, le origini, il progetto e il futuro della maschera guspinese. La mostra è stata allestita all'interno della Mostra del Carnevale guspinese , tenutasi a Guspini nel Febbraio 2015
É   stata   inoltre   replicata   nei   suggestivi   locali   della   Miniera   di   Piccalinna   a   Montevecchio,   in occasione della prima uscita dei Cambas de Linna durante la IX edizione della manifestazione Birras- Festa delle birre artigianali sarde, ottenendo così l'attenzione da un alto numero di fruitori e 
visitatori del festival

Murales Guspini

Realizzato per il concorso Decoriamo Su Bixianu'15- vincitore 2° premio sessione "murales"